COMUNICATO STAMPA FEDERAMBIENTE DEL 30 LUGLIO 2012